Azioni sul documento

Registro Imprese - REA- Comunicazione Unica

Indicazioni generali

Il Registro Imprese

Il Registro delle Imprese è uno strumento di pubblicità legale, costitutiva o dichiarativa, e anche di mera pubblicità-notizia, che contiene tutte le principali informazioni relative ad un'impresa (denominazione,  statuto, amministratori, sede, eventuali procedure in corso, ecc..).

Chi deve iscriversi nel Registro Imprese

Nel Registro Imprese devono iscriversi tutte le imprese (sia individuali che società) che esercitano un’attività economica nella provincia.
Dopo l'iscrizione, le imprese sono tenute a comunicare al Registro tutti i successivi eventi che le hanno interessate (ad es. modifiche dello statuto e di cariche sociali, trasferimento di sede, liquidazione, procedure concorsuali, ecc.).

Il REA (repertorio anagrafico amministrativo)

Il REA è una banca dati pubblica prevista dalla legge 580/1993 che ha lo scopo di integrare i dati del Registro Imprese con informazioni di carattere economico, statistico e amministrativo (attività esercitata, numero addetti, unità locali, direttori tecnici e preposti, ecc.).  

Chi deve comunicare informazioni al REA

  • tutte le imprese tenute all'iscrizione al Registro Imprese comunicano le informazioni al REA contestualmente e con le stesse modalità di quelle previste per il Registro Imprese
  • gli enti pubblici, le associazioni ed altri organismi non obbligati all'iscrizione al Registro Imprese sono comunque tenuti a comunicare le informazioni al REA quando esercitano un’attività economica.

Le denunce al REA sono solo quelle previste dalla legge, devono essere presentate solo dai soggetti individuati dalla legge come soggetti obbligati alla loro presentazione entro i termini prescritti dalla legge.

Gli effetti della pubblicità delle iscrizioni nel repertorio economico amministrativo sono quelli della pubblicità-notizia.

Come effettuare le comunicazioni al Registro Imprese e al REA

Da aprile 2010 tutte le comunicazioni vanno effettuate per via informatica, attraverso la Comunicazione unica per l'avvio di impresa.

Termini, costi e documentazione richiesta (Guida interattiva e Manuale integrativo)

I termini per la presentazione delle comunicazioni, la documentazione richiesta e i costi previsti sono riportati in dettaglio nella guida interattiva agli adempimenti societari. 

Per una consultazione più agevole della Guida Interattiva, è possibile scaricare l'Indice della Guida con i link alle varie schede della Guida.

L'eventuale documentazione da allegare alla pratiche di inizio e variazione attività è indicata nella Guida online "Ateco.infocamere.it" delle attività economiche e dei codici ATECO.

Per le parti non comprese nella Guida interattiva nazionale è possibile fare riferimento al Manuale integrativo alla Guida nazionale a cura delle Camere del Commercio del Triveneto e di Roma. E' possibile fare riferimento a questo manuale integrativo per le seguenti esigenze: imprese individuali, REA – Repertorio Economico Amministrativo; procure institorie; procedure concorsuali; gestioni commissariali e scioglimenti d'autorità delle cooperative.

Quando il termine cade di sabato o di giorno festivo esso è prorogato al primo giorno lavorativo successivo (art. 3 del DPR n. 558/99). 

Sanzioni

La ritardata o omessa comunicazione al Registro Imprese e al REA prevede l'applicazione di una sanzione amministrativa nei confronti di tutte le persone obbligate alla comunicazione. 

Come consultare il Registro Imprese

I documenti e le informazioni conservati nel Registro Imprese sono pubblici e possono essere consultati da chiunque attraverso:

archiviato sotto:
contenuto aggiornato il 12/03/2017

A chi rivolgersi

Registro Imprese - Iscrizioni e Deposito Atti

3° piano - stanza 322
Piazza Insurrezione 1/A
35137 PADOVA

Orari

Sportello da lunedì a venerdì 9.00 - 12.30

Telefono

Call Center 199.505.505 - numero a pagamento
lun - ven 9.00 - 13.00 e 14.00 - 17.00

049.82.08.126
lun - ven 9.00 - 12.00

Fax

049.65.03.15