Azioni sul documento

Diritto annuale 2017 - Differimento dei termini di versamento

Il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 20 luglio 2017 ha prorogato il termine del pagamento del primo acconto delle imposte sui redditi per l'anno 2017 per i titolari di redditi di impresa.

La proroga stabilita con il decreto sopra richiamato si applica anche al versamento del diritto annuale per l'anno 2017.

Quindi fino al 21 agosto 2017 compreso il pagamento può essere effettuato maggiorando le somme da versare dello 0,40 per cento a titolo di interessi.

Resta inteso che i soggetti iscritti esclusivamente nel REA , quali ad esempio associazioni, fondazioni, enti e le persone fisiche iscritte nella sezione speciale del REA (agenti e rappresentanti, mediatori e spedizionieri) non titolari di reddito di impresa, non rientrano nella casistica individuata dalla norma e, pertanto, per essi rimane confermata la scadenza del 31 luglio 2017 con la maggiorazione dello 0,40%.

contenuto aggiornato il 03/08/2017