Azioni sul documento

Campagna MUD 2017 (dati 2016)

Il MUD da presentare entro il 30 aprile 2017, sarà quello previsto dal D.P.C.M. 17 dicembre 2014, pubblicato nel Supplemento ordinario n. 97 alla Gazzetta ufficiale n. 299 del 27 dicembre 2014, e successivamente confermato dal D.P.C.M. 21 dicembre 2015. 

CHI

COSA

COME

Produttori iniziali che, nella propria Unità Locale, producono non più di 7 rifiuti e, per ogni rifiuto, utilizzano non più di 3 trasportatori e 3 destinatari finali

Comunicazione Rifiuti Semplificata

oppure

Spedizione postale della modulistica cartacea

Comunicazione Rifiuti

Trasmissione telematica, tramite www.mudtelematico.it

Altri produttori iniziali e nuovi produttori

Comunicazione Rifiuti

Trasmissione telematica, tramite www.mudtelematico.it

Gestori (recuperatori, trasportatori, smaltitori)

Comunicazione rifiuti

Trasmissione telematica, tramite www.mudtelematico.it

Comunicazione Veicoli Fuori Uso (se dovuta)

Comunicazione Imballaggi - Sezione gestori rifiuti di imballaggio (se dovuta)

Comunicazione Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (se dovuta)

Intermediari o commercianti senza detenzione

Comunicazione Rifiuti

Trasmissione telematica, tramite www.mudtelematico.it

Conai o altri soggetti di cui all’art. 220, comma 2

Comunicazione imballaggi - Sezione Consorzi

Trasmissione telematica, tramite www.mudtelematico.it

Soggetti istituzionali responsabili per il servizio di gestione dei rifiuti urbani o assimilati

Comunicazione rifiuti urbani, assimilati e raccolti in convenzione

-Trasmissione telematica, tramite www.mudcomuni.it

-Spedizione postale della scheda anagrafica generata dal sistema di compilazione www.mudcomuni.it

Produttori di Apparecchiature elettriche ed elettroniche e Sistemi collettivi di finanziamento

Comunicazione AEE

Trasmissione telematica, tramite www.registroaee.it

 

Si veda anche la pagina "Modalità di presentazione Comunicazione" per maggiori dettagli.


La presentazione del MUD avverrà quindi con modulistica ed istruzioni già utilizzate per le dichiarazioni presentate nel 2016. La scadenza è il 30 aprile: essendo un giorno festivo, la scadenza è prorogata al primo giorno seguente non festivo, ovvero al 2 maggio.

·          Per dettagli sulla modulistica, sul software e le modalità di compilazione della dichiarazione MUD 2017 (dati 2016) cliccare qui

·         Per istruzioni sulle modalità di consegna, quanto e come pagare cliccare qui     

L'ufficio Unico Ambiente delle Camere di Commercio del Veneto, al fine di fornire agli operatori interessati le informazioni per procedere alla corretta compilazione e presentazione della dichiarazione MUD, organizza una serie di appuntamenti formativi nell'ambito dei quali verranno illustrate le modalità di compilazione ed invio in base alle tipologie di soggetti obbligati alla presentazione del MUD 2017 (dati 2016).
La partecipazione agli eventi è gratuita ma subordinata alla preventiva iscrizione telematica da effettuarsi dalla sezione "CORSI" del sito www.dl.camcom.gov.it come segue:

-         cliccare, a seconda del soggetto obbligato,  su “MUD 2017 IMPRESE” o  “MUD 2017 COMUNI”, e selezionare la sede del corso di interesse;

-         cliccare su “ISCRIVITI ON LINE” e procedere alla registrazione compilando i dati richiesti.

Seminari organizzati a Padova

- 29 03 2017 MUD Comuni (ore 10-12)

- 29 03 2017 MUD Imprese (ore 14-18)

archiviato sotto: ,
contenuto aggiornato il 23/03/2017