Conseguenze mancata comunicazione della PEC al Registro Imprese

Impostazioni
si
conseguenze-mancata-comunicazione-della-pec-al-registro-imprese
Contenuti collegati
Layout
{ "201a902d-55c3-4e48-a39e-08204ba03ef6": { "@type": "title" }, "c4418177-45bf-40f1-945c-6daae80385b4": { "@type": "text", "text": { "blocks": [ { "key": "bo9hr", "text": "Entro il 1 ottobre 2020 tutte le imprese (societ\u00e0\u2019 e imprese individuali attive e non sottoposte a procedure concorsuali, ecc.) devono aver iscritto nel Registro delle impreseun \u201cdomicilio digitale\u201d ovvero (allo stato attuale della tecnologia) un indirizzo di Posta elettronica certificata (PEC) attivo e funzionante.", "type": "unstyled", "depth": 0, "inlineStyleRanges": [ { "offset": 9, "length": 14, "style": "BOLD" } ], "entityRanges": [], "data": {} }, { "key": "c9oeh", "text": "In caso di inadempimento sono previste sanzioni amministrative fino ad un massimo di 2.064 euro.\nIn particolare da un minimo di 206 euro ad un massimo di 2.064 euro per le societ\u00e0 e da un minimo di 30 euro ad un massimo di 1.548 euro per le imprese individuali.", "type": "unstyled", "depth": 0, "inlineStyleRanges": [], "entityRanges": [], "data": {} } ], "entityMap": {} } } }
{ "items": [ "201a902d-55c3-4e48-a39e-08204ba03ef6", "c4418177-45bf-40f1-945c-6daae80385b4" ] }
Contenuti

Non ci sono elementi in questa cartella.

Questa pagina ti è stata utile?