Ruolo dei conducenti di veicoli adibiti ad autoservizi pubblici non di linea

Conducenti di veicoli adibiti ad autoservizi pubblici non di linea

L’esercizio del servizio di taxi ed il servizio a noleggio con conducente (NCC) sono subordinati al rilascio, rispettivamente, della licenza e dell’autorizzazione da parte del comune, una volta ottenuta l’iscrizione al Ruolo.
La Camera di Commercio cura la tenuta del Ruolo dei conducenti di veicoli pubblici non di linea per via terra.
Il Ruolo viene così distinto:

  • sezione autovetture
  • sezione motocarrozzette
  • sezione veicoli a trazione animale

Cosa fare

La domanda di iscrizione va presentata alla Provincia di Padova (che effettua l’istruttoria delle pratiche ed organizza gli esami di idoneità.

La Camera di Commercio, entro 30 giorni dal ricevimento degli elenchi dei soggetti idonei trasmessi dalla Provincia, inviterà a depositare i seguenti documenti:

  1. tagliando di attestazione del versamento in vigore, per i diritti di segreteria, sul c/c postale n. 114355 intestato alla Camera di Commercio di Padova
  2. tagliando di “attestazione” del versamento in vigore, per tassa di concessione governativa, sul c/c postale n. 8003 intestato alla Agenzia delle Entrate, Tasse CC.GG.

Il mancato pagamento dei suddetti versamenti comporta la “non iscrivibilità” al Ruolo in questione, sino al pagamento effettivo degli stessi.

Azioni sul documento

contenuto aggiornato il 30/03/2016