Commercio all'ingrosso

Gli uffici della Camera di Commercio valutano la presenza dei requisiti previsti dalla legge per l'esercizio di attività regolamentate solo nel corso dell'istruttoria delle pratiche presentate al Registro Imprese.

E' commerciante all’ingrosso chi acquista merci in nome e per conto proprio e le rivende ad altri commercianti (all'ingrosso o al dettaglio), ad utilizzatori professionali (industriali, artigiani, professionisti) o ad utilizzatori in grande (comunità, ospedali, enti pubblici, ecc.).

Requisiti richiesti

Chi esercita l'attività di commercio all'ingrosso, ivi compreso quello relativo ai prodotti alimentari e, in particolare, ai prodotti ortoflorofrutticoli, carnei ed ittici, deve risultare in possesso unicamente dei requisiti di onorabilità previsti  dall'articolo 71, comma 1, del decreto legislativo n. 59/2010 e non deve risultare sottoposto a misure di prevenzione antimafia (D.Lgs 159/2011).

Cosa fare

Le imprese individuali e le società che presentano al Registro Imprese la denuncia telematica di avvio dell'attività economica di commercio all'ingrosso, sia alimentare che non alimentare (tramite ComUnica Starweb o ComUnica Fedra), devono contestualmente provvedere ad assolvere l'adempimento nei confronti del SUAP allegando la relativa comunicazione di inizio attività come previsto dalla tabella A allegata al D.Lgs. 222/2016 che si riporta di seguito:

COMMERCIO ALL'INGROSSO ALIMENTARE

  • Apertura, Trasferimento di sede, Ampliamento, Subingresso in esercizio con superficie totale lorda, comprensiva di servizi e depositi (es. magazzini), non superiore a 400 mq: SCIA UNICA (Comunicazione per apertura, trasferimento di sede e ampliamento dell'esercizio più SCIA per notifica sanitaria)
  • Apertura, Trasferimento di sede, Ampliamento in esercizio con superficie totale lorda, comprensiva di servizi e depositi (es. magazzini), superiore a 400 mq: SCIA UNICA (Comunicazione per apertura, trasferimento di sede e ampliamento dell'esercizio più SCIA per notifica sanitaria più SCIA per prevenzione incendi)
  • Subingresso in esercizio con superficie totale lorda, comprensiva di servizi e depositi (es. magazzini), superiore a 400 mq: SCIA UNICA (Comunicazione per subingressso più SCIA per notifica sanitaria)
  • Cessazione dell'attività: COMUNICAZIONE

COMMERCIO ALL'INGROSSO NON ALIMENTARE

  • Apertura, Trasferimento di sede, Ampliamento, Subingresso in esercizio con superficie totale lorda, comprensiva di servizi e depositi (es. magazzini), non superiore a 400 mq: COMUNICAZIONE

  • Apertura, Trasferimento di sede, Ampliamento in esercizio con superficie totale lorda, comprensiva di servizi e depositi (es. magazzini), superiore a 400 mq: SCIA UNICA (Comunicazione per apertura, trasferimento di sede e ampliamento dell'esercizio più SCIA per prevenzione incendi)

  • Subingresso in esercizio con superficie totale lorda, comprensiva di servizi e depositi (es. magazzini), superiore a 400 mq: COMUNICAZIONE per subingresso più comunicazione per voltura prevenzione incendi

  • Cessazione dell'attività: COMUNICAZIONE

Nella sezione MODULI E GUIDE della presente pagina è disponibile il modello COMUNICAZIONE COMMERCIO INGROSSO da utilizzare unicamente per la denuncia di inizio attività di commercio all'ingrosso non alimentare in esercizio con superficie totale lorda, comprensiva di servizi e depositi (es. magazzini), non superiore a 400 mq.

Per la predisposizione dell'adempimento SUAP si rimanda all'apposito portare www.impresainungiorno.gov.it/sportelli-suap (a cui è possibile accedere tramite CNS o SPID) e al quale andranno associate le proprie credenziali Telemaco.

Per l'invio contestuale della denuncia al SUAP e alla Camera di Commercio si rimanda alla seguente guida online: SCIA CONTESTUALE ALLA COMUNICAZIONE UNICA.

Il modello di comunicazione che sarà allegato alla pratica RI/REA (sia nel caso di presentazione tramite SUAP che direttamente al RI/REA per la casistica prevista) legittima all'esercizio dell'attività dalla data di invio della domanda/denuncia di cui sopra.

Azioni sul documento

contenuto aggiornato il 15/12/2017

A chi rivolgersi

Attività Economiche e Imprese Artigiane

3° piano - stanza 310
PADOVA, Piazza Insurrezione XXVIII aprile '45, 1A

Orari

Per informazioni su pratiche telematiche già presentate al Registro Imprese utilizzare esclusivamente il "DIARIO MESSAGGI" all'interno della piattaforma MYPage Telemaco. 

Tutte le informazioni sulla corretta compilazione delle pratiche sono presenti nelle guide disponibili.

Attraverso il servizio SARI è possibile interagire direttamente con il Registro Imprese, inviando quesiti scritti attraverso un web form guidato, oppure, attraverso la prenotazione di un appuntamento telefonico

 

Fax

049.65.03.15

Riferimenti Normativi