Imprese di pulizia

EMERGENZA COVID-19 

Pubblicato il documento Unioncamere che individua i requisiti prescritti per svolgere le attività di:
- sanificazione degli ambienti
- sanificazione di mezzi di trasporto pubblici
- sanificazione degli impianti di condizionamento/climatizzazione
- sanificazione degli impianti di condizionamento degli automezzi
- ozonizzazione degli ambienti
- igienizzazione degli automezzi

Leggi il documento

Le attività di pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione sono disciplinate dalla legge n. 82/1994 e soggette alla presentazione di una SCIA (segnalazione certificata di inizio attività) alla Camera di Commercio.

  • Pulizia
    Attività che riguardano il complesso di procedimenti e operazioni atti a rimuovere polveri, materiale non desiderato o sporcizia da superfici, oggetti, ambienti confinati ed aree di pertinenza disinfezione
  • Disinfezione
    Attività che riguardano il complesso dei procedimenti e operazioni atti a rendere sani determinati ambienti confinati e aree di pertinenza mediante la distribuzione o inattivazione di microrganismi patogeni

Attività che richiedono la nomina di un responsabile tecnico

  • Disinfestazione
    Attività che riguardano il complesso di procedimenti e operazioni atti a distruggere piccoli animali, in particolare artropodi, sia perché parassiti, vettori o riserve di agenti infettivi sia perché molesti e specie vegetali non desiderate. la disinfestazione può essere integrale se rivolta a tutte le specie infestanti ovvero mirata se rivolta a singola specie
  • Derattizzazione
    Attività che riguardano il complesso di procedimenti e operazioni di disinfestazione atti a determinare o la distruzione completa oppure la riduzione del numero della popolazione dei ratti o dei topi al di sotto di una certa soglia
  • Sanificazione
    Attività che riguardano il complesso di procedimenti e operazioni atti a rendere sani determinati ambienti mediante l’attività di pulizia e/o di disinfezione e/o di disinfestazione ovvero mediante il controllo e il miglioramento delle condizioni del microclima per quanto riguarda la temperatura, l’umidità e la ventilazione ovvero per quanto riguarda l’illuminazione e il rumore

Istruzioni per l'avvio dell'attività

Le istruzioni ed i requisiti richiesti sono pubblicati nel portale SARI - sezione Attività ed altri adempimenti > Attività regolamentate

Titoli di studio abilitanti per la carica di responsabile tecnico

L'avvio delle attività di disinfestazione, derattizzazione e sanificazione richiede, oltre ai consueti requisiti previsti per le imprese di pulizia e disinfezione, anche la nomina di un responsabile tecnico in possesso di specifici requisiti (https://supportospecialisticori.infocamere.it/sariWeb/pd?apriContenuto=114851786&schedaCollegata=113951173).

Se il requisito professionale viene dimostrato attraverso un titolo di studio è necessario dimostrare che il corso di studi specifico abbia previsto almeno un corso  biennale di chimica, nonché nozioni di scienze naturali e biologiche.

I titoli di studio sono verificati caso per caso, alla luce del corso di studi frequentato (tramite programma di studi allegato al diploma o pagelle).

Attualmente vengono ritenuti validi - senza necessità di approfondimenti - i seguenti diplomi conseguiti fino all'anno scolastico 2000/2001:

  • Istituto tecnico agrario
  • istituto tecnico per geometri
  • Istituto tecnico industriale (qualunque indirizzo)
  • Istituto tecnico commerciale ad indirizzo amministrativo o mercantile
  • istituto tecnico commerciale ad indirizzo giuridico-economico-aziendale (IGEA)
  • Liceo scientifico
  • Istituto magistrale

 

Azioni sul documento

contenuto aggiornato il 19/06/2020

A chi rivolgersi

Attività Economiche e Imprese Artigiane

3° piano - stanza 312
PADOVA, Piazza Insurrezione XXVIII aprile '45, 1A

Orari

Per informazioni su pratiche telematiche già presentate al Registro Imprese utilizzare esclusivamente il "DIARIO MESSAGGI" all'interno della piattaforma MYPage Telemaco. 

Tutte le informazioni sulla corretta compilazione delle pratiche sono presenti nelle guide disponibili.

Attraverso il servizio SARI è possibile interagire direttamente con il Registro Imprese, inviando quesiti scritti attraverso un web form guidato, oppure, attraverso la prenotazione di un appuntamento telefonico

 

Fax

049.65.03.15