PEC - Posta elettronica certificata

Cos'è la PEC

La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un sistema di posta elettronica che ha lo stesso valore legale di una raccomandata tradizionale con avviso di ricevimento

 

Vantaggi e Garanzie

il messaggio proviene da un gestore di posta certificato e da uno specifico indirizzo email certificato;

il messaggio non può essere alterato durante la trasmissione; 

la privacy totale della comunicazione;

la certezza dell’avvenuto recapito dell’email alla casella di posta certificata destinataria, con la spedizione di una ricevuta di consegna; 

il riconoscimento del pieno valore legale; 

il costo annuale di abbonamento (più conveniente rispetto all’invio di raccomandate a.r. tradizionali).         

 

Chi rilascia la PEC

Il servizio di posta elettronica certificata (PEC) è un servizio a pagamento. 
La PEC deve essere acquistata, anche online, esclusivamente dai gestori abilitati dall'Agid (Agenzia per l'Italia Digitale).
La Camera di Commercio non rilascia PEC

 

Chi deve avere la PEC

Sono obbligati ad avere una PEC: 

Imprese Individuali e Società

devono comunicare un loro indirizzo di posta elettronica certificata (PEC)  al Registro Imprese 
Come comunicare l'indirizzo PEC al Registro Imprese

Professionisti iscritti in albi devono comunicare l'indirizzo PEC ai rispettivi ordini o collegi
Pubbliche Amministrazioni devono comunicare ciascun indirizzo PEC all’AgID
Consulta l'indice degli indirizzi PEC degli enti pubblici 

E’ possibile consultare ed estrarre gli indirizzi PEC di qualsiasi ente pubblico grazie all’Indice delle Pubbliche Amministrazioni e gli indirizzi PEC di Imprese e professioni nel portale INIPEC

La PEC comunicata dalle Imprese al Registro delle Imprese (e altre informazioni quali indirizzo, sede legale, forma giuridica, attività esercitata, registrazione al Registro Imprese) sono disponibili gratuitamente nel portale www.registroimprese.it 

Azioni sul documento

contenuto aggiornato il 21/11/2019