Progetto Violenza di Genere

Formazione per imprese responsabili

Se la tua impresa è interessata, compila il form > modulo richiesta

Si tratta di una iniziativa formativa online rivolta a circa 65-70 imprese della provincia rispetto al tema della violenza di genere. Si prevedono dei moduli/percorsi di tre incontri ciascuno, curati da professionisti dell’argomento, con il seguente contenuto, calibrabile ovviamente anche in base ad eventuali integrazioni o richieste specifiche da parte delle Imprese coinvolte:

  1. comprendere la violenza di genere: approfondimento sul tema e sui due poli del fenomeno, la donna che la subisce e l’uomo che ne è l’autore, per comprendere come possa accadere ancora oggi nella nostra Società;

  2. riflessioni sul sessismo nascosto nei posti di lavoro: alcuni commenti sono talmente impercettibili da sembrare complimenti, in realtà sono figli della cultura patriarcale basati sulla disparità tra i generi. Se sono evidenti i casi di gender gap, per esempio nelle posizioni vertice in azienda, e di gender pay gap, per quanto riguarda le retribuzioni, queste sono solo le espressioni eclatanti di un processo sociale complesso «che ha origine nei comportamenti e nel linguaggio che teniamo sul lavoro». Ci sarà un focus sulla disparità di potere e su altri aspetti che raccontano la subalternità delle donne nelle aziende.

  3. Vademecum per aiutare una donna che subisce violenza: la violenza sulle donne avviene ogni giorno, dentro e fuori le mura domestiche in maniera trasversale, in ogni classe sociale, età o cultura: può riguardare tutte e a tutte può appartenere un comune sentimento di vergogna che blocca e non permette di chiedere aiuto per fermare la situazione. Partendo dalla differenza tra conflitto e violenza, verranno evidenziate le forme della violenza di genere e i sintomi psicologici, comportamentali e fisici nella donna vittima di violenza; passando dal riconoscimento della stessa a consigli per aiutare una donna che la vive. Quali sono i passi da fare? Cosa aspettarsi dal suo racconto? Cosa non dire e quali risposte darle per supportarla in questa fase delicata della sua vita?

In totale si prevedono:

  • 15 percorsi (di tre incontri ognuno) per 15 imprese medio-grandi (imprese con almeno 20 dipendenti). In questo caso si può prevedere sia la formazione rivolta alla stessa impresa e suoi dipendenti sia formazione rivolta a gruppi di imprese medio-grandi diverse (con uno - due dipendenti per impresa); 
  • 5 percorsi (di tre incontri ognuno) con il coinvolgimento di 10 aziende per percorso  (totale 50 imprese) tramite anche le associazioni di categoria. 

Ad ogni percorso si prevede la partecipazione di circa 15 persone, dipendenti e/o responsabili delle risorse umane.

La Camera di Commercio di Padova ha incaricato la società cooperativa sociale Gruppo R (CF 03681420281). Il Gruppo R è parte integrante del gruppo Polis e ha un'esperienza pluriennale nel contrasto alla violenza di genere. Ha infatti sviluppato dal 2010  diverse attività, fra le quali la gestione di due case rifugio, Casa Viola e Casa Adele, per donne vittime di violenza e eventuali figli e figlie minori, SUM (servizio Uomini Maltrattanti), Centro antiviolenza civico donna del comune di Chioggia, due progetti europei (A.S.A.P. sulla collaborazione tra centri antiviolenza e centri per autori e ECOVIO sulla violenza economica) e diversi altri progetti regionali e europei in materia.

A chi è rivolto

A tutte le imprese di Padova e provincia, interessate e/o coinvolte nell’argomento. 

Potrebbe interessare in particolare alle imprese 

  • che vorranno ottenere la certificazione della parità di genere di cui all’art. 4 della l. 162/2021 o
  • che vorranno applicare la normativa della Regione Veneto L. R. 3/2022 “Disposizioni per la promozione della parità retributiva tra donne e uomini e il sostegno all'occupazione femminile stabile e di qualità”

Durata 

aprile 2022 - dicembre 2022


Contatti/riferimenti
Segreteria Comitato imprenditoria femminile
tel 049.82.08.103 email ifpadova@pd.camcom.it


REGOLAMENTI DEL SERVIZIO

Informativa progetto violenza di genere pdf

 

Azioni sul documento

contenuto aggiornato il 28/03/2022