PROROGA TERMINI: Bando per l’assegnazione di contributi a sostegno delle piccole attività di vicinato del Comune di Padova per il miglioramento del decoro urbano - anno 2022

Bando supporto attività di vicinato Comune di Padova - termine presentazione domande prorogato al 15/03/2022 ore 19:00.

NEWS: PROROGA TERMINI PRESENTAZIONE DOMANDE DI CONTRIBUTO. Si comunica che con determinazione dirigenziale n. 100 del 28/02/2022, in accordo con il Comune di Padova, il termine per la presentazione delle domande di contributo è stato prorogato alle ore 19:00 del 15/03/2022. Il bando è stato ripubblicato in data odierna con modifica dei termini di scadenza e degli altri termini previsti dal bando.

NEWS: Il bando è stato ripubblicato in data 31.1.2022 con le seguenti modifiche:1) la verifica della regolarità contributiva mediante acquisizione del DURC avverrà in sede di esame della rendicontazione e liquidazione dl contributo.  La regolarità contributiva non è quindi requisito di ammissibilità al bando (modifica all'art. 4 e all'art. 11 del bando);2) all'art. 9 è stato stralciato il richiamo all'imposta di bollo: per l'istanza di partecipazione al bando non è dovuta l'imposta di bollo.  

AVVISO

Questa pagina ha finalità di prima informazione e contiene un estratto delle informazioni contenute nel bando ufficiale. Per conoscere in maniera esaustiva le modalità di presentazione della domanda, le procedure di assegnazione del contributo, i soggetti ammessi ed esclusi, ecc. è necessario quindi consultare la versione integrale del bando scaricabile da questa pagina

 Obiettivi del bando 

Con il presente bando il Comune di Padova intende finanziare, promuovere e sostenere interventi per la riqualificazione e il rilancio delle attività commerciali operanti nel Comune di Padova, finalizzato al miglioramento del decoro urbano esterno alle attività economiche, con particolare riferimento alle vetrine, agli spazi esterni, e alle attività di commercio su area pubblica.

Gestione del Bando

la ricezione delle domande, l’istruttoria di ammissione ed esclusione delle domande, la concessione del contributo, l’istruttoria di rendicontazione degli interventi realizzati dalle imprese, la liquidazione del contributo vengono gestiti dalla Camera di Commercio di Padova, su delega e con la collaborazione del Comune di Padova.

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda per la concessione del contributo di cui al presente Bando le micro e piccole imprese come definite dall’Allegato 1 al Regolamento (UE) N. 651/2014 della Commissione del 17 giugno 2014, che dichiara alcune categorie di aiuti compatibili con il mercato interno in applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato  che abbiano una sede operativa oggetto dell’intervento nel Comune di Padova (la sede operativa può coincidere con la sede legale dove viene esercitata l’attività, una sede secondaria o unità locale) dove esercitano un’attività  identificata da un codice ATECO, primario o secondario, compreso tra i codici presenti nell’Allegato E “Elenco codici ATECO ammessi al bando”, risultante da visura camerale. Nel caso di imprese esercenti il commercio su area pubblica saranno ammissibili anche imprese con sede fuori dal Comune di Padova, purché titolari di concessione in corso di validità rilasciata dal Comune di Padova. 

Natura ed entità dell’agevolazione

Le agevolazioni saranno accordate sotto forma di contributo a fondo perduto.
I contributi avranno un importo unitario massimo di euro 5.000,00 e un importo minimo di euro  1.000,00.
L’entità massima del contributo non può superare il 50% delle spese ammissibili.
Il contributo sarà proporzionalmente ridotto qualora in sede di rendicontazione delle spese sostenute ed ammissibili, l’ammontare delle stesse dovesse risultare inferiore rispetto a quanto preventivato.
Il contributo concesso sarà revocato in caso di riduzione delle spese a consuntivo in misura maggiore al 50% dell’importo previsto e indicato nell’Allegato A.

Ciascuna impresa può inviare una sola richiesta di contributo.

Entità delle risorse disponibili:

Il Comune di Padova ha destinato per il finanziamento dell’iniziativa la somma di € 600.000,00. 

Spese ammissibili:

I costi per i quali si richiede il contributo devono riguardare i seguenti interventi inerenti il miglioramento del decoro urbano esterno dell'attività che determinano abbellimento della pubblica via quali:

  • Insegne e targhe di esercizio conformi ai regolamenti sulla pubblicità del Comune di Padova

  • Tende parasole di copertura delle vetrine

  • Illuminazione esterna delle vetrine dell’esercizio e/o spazio antistante 

  • Serrande e saracinesche dell'attività sull'esterno

  • Arredi esterni per l'occupazione dell'area pubblica conformi al "Regolamento per l'arredo urbano e il decoro della città di Padova"

  • Banchi, tende e coperture per lo svolgimento dell'attività di commercio in area pubblica conformi ai regolamenti del commercio in area pubblica

  • Chioschi autorizzati dal Comune di Padova per attività di somministrazione di alimenti e bevande, vendita al dettaglio o rivendita di giornali e riviste

I contributi di cui al presente bando sono concessi per spese relative ad acquisti regolarmente fatturati a partire dal 01/01/2022 e fino al 31/07/2022.

Modalità di assegnazione del contributo

E’ prevista una procedura valutativa a sportello (di cui all’art. 5 comma 3 del D.lgs. 31 marzo 1998, n. 123) secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande.

Modalità di presentazione della domanda

Le domande di partecipazione al Bando (si veda art. 9 punto 5 del bando) devono essere presentate telematicamente, registrandosi preventivamente sulla piattaforma Web Telemaco (da www.registroimprese.it), a partire dalle ore 09:30  del 15/02/2022   fino alle ore 19:00  del  15/03/2022.

NB: il bando sarà accessibile sulla piattaforma Web Telemaco a partire dalle ore 09.30 del 07/02/2022 solo per consentire la precompilazione delle pratiche e il caricamento degli allegati. Mentre le domande potranno essere inviate SOLO a partire dal 15/02/2022

In questa pagina sono presenti le istruzioni per la registrazione,  la predisposizione della domanda telematica  di contributo e per la presentazione telematica della rendicontazione, mediante utilizzo della piattaforma Web Telemaco (da www.registroimprese.it).

Per informazioni e problemi tecnici di registrazione e caricamento delle domande contattare il numero  049 20.15.215 della società Infocamere s.c.p.a.

 NB: la Camera di Commercio si riserva la facoltà di chiudere anticipatamente i termini di presentazione delle domande, in caso di esaurimento delle risorse disponibili.

Della chiusura anticipata verrà data comunicazione nel sito camerale.

Saranno automaticamente escluse le domande inviate prima e dopo tali termini. Non saranno considerate ammissibili altre modalità di trasmissione delle domande di ammissione al contributo. 

Servizio Promozione e progetti di sviluppo del territorio
e-mail:   promozione@pd.camcom.it
tel: 049 -82 08 268
PEC: promozione@pd.legalmail.camcom.it

 

archiviato sotto:

Azioni sul documento

contenuto aggiornato il 03/03/2022

Tipologia di bando

Agevolazioni, finanziamenti, contributi

Destinatari
  • Imprese
Ente
  • Camera di Commercio di Padova - uff. Promozione e Progetti di Sviluppo del Territorio
Data di pubblicazione

30/12/2021

Scadenza termini partecipazione

15/03/2022 19:00

Chiusura procedimento

15/11/2022