Bando per la selezione di proposte per la realizzazione di iniziative di animazione commerciale del territorio della provincia di Padova - anno 2022

Termini presentazione domande ore 19.00 del 10/10/2022

Questa pagina ha finalità di prima informazione e contiene un estratto delle informazioni contenute nel bando ufficiale.

Per conoscere in maniera esaustiva le modalità di presentazione della domanda, le procedure di assegnazione del contributo, i soggetti ammessi ed esclusi, ecc. è necessario consultare la versione integrale del bando scaricabile da questa pagina e relativi allegati

Obiettivi del bando

La Camera di Commercio di Padova, riconoscendo il ruolo fondamentale svolto dalla rete commerciale di vicinato nella rivitalizzazione del tessuto economico, sociale, culturale della provincia di Padova, intende sostenere le iniziative promosse dalle istituzioni pubbliche e private nei Comuni della provincia di Padova che abbiano già una consolidata capacità di attrazione derivante dal patrimonio storico, artistico e culturale, nonché dalle tradizionali funzioni di servizio pubblico/commerciale che li rendono centri di interesse intercomunale.

Saranno finanziate iniziative messe in atto da soggetti che, in modo sinergico, affrontino il problema della capacità di attrazione dei centri urbani citati e dell'animazione commerciale attraverso azioni che favoriscano una maggiore attrattività per consumatori, visitatori, turisti.

Soggetti beneficiari

Il bando è rivolto ai Comuni della provincia di Padova fino a 50.000 abitanti. 

Il progetto dovrà prevedere obbligatoriamente un partenariato composto, a pena di inammissibilità, da almeno un Comune della provincia di Padova fino a 50.000 abitanti, che abbia almeno 100 esercizi di commercio al dettaglio e ristorazione (come risultanti dall’elenco esercizi commerciali al dettaglio e ristorazione per Comune estratto dal Registro delle imprese presente nella pagina), o più Comuni che insieme abbiano almeno 100 esercizi di commercio al dettaglio, e due Associazioni imprenditoriali rappresentative del settore commercio a livello provinciale. Nel caso venga presentato un progetto che si realizzi su più Comuni dovrà essere individuato il Comune capofila, all’interno del partenariato. 

Natura ed entità dell’agevolazione

Per ciascun progetto ammesso, la Camera di Commercio di Padova riconosce un contributo a fondo perduto fino al 50% delle spese e oneri ammissibili, il cui elenco è allegato al Bando (Allegato I).  Il contributo massimo previsto per ogni progetto è pari ad € 15.000.

Nel caso in cui venga presentato un progetto coordinato tra più Comuni, il contributo concesso potrà essere elevato fino ad € 20.000, fermo restando il limite del 50% delle spese e oneri ammissibili.

Entità delle risorse disponibili:  € 300.000,00

Modalità di presentazione della domanda

Le domande di partecipazione devono essere presentate mediante invio della documentazione richiesta dal Bando all’indirizzo PEC: 

Termini per la presentazione della domanda di partecipazione

Le domande dovranno essere inviate all’indirizzo PEC  sopra indicato a partire dalle ore 09.00 del 20/09/2022 fino alle ore 19.00 del 10/10/2022.

Saranno automaticamente escluse le domande inviate prima e dopo tali termini.

Non saranno considerate ammissibili altre modalità di trasmissione delle domande di ammissione al contributo. 

Modalità di selezione delle proposte  

La valutazione dei requisiti di ammissibilità e della proposta progettuale sarà effettuata da una Commissione appositamente costituita a seguito della ricezione delle domande, che procederà con l’attribuzione di punteggi come previsto dall’art. 4 del bando.
Saranno ritenuti ammissibili i progetti che ricevano almeno 80 punti su 100.

Per informazioni:

Servizio Promozione e progetti di sviluppo del territorio

049 -82 08 268 - 317 - 257

Azioni sul documento

contenuto aggiornato il 16/09/2022