Mediazione: nuove indicazioni relative al pagamento delle spese

Le spese di avvio vanno pagate con carta di credito o va richiesta emissione di avviso PagoPA.

Dal 1° luglio 2020 non possono più essere eseguiti versamenti sul c/c bancario e sul c/c postale della Camera di Commercio essendo attivo il servizio PagoPA.

Per il versamento delle spese di avvio di una mediazione:

  • l'invio dei moduli di domanda/risposta all'ufficio deve essere accompagnato dalla richiesta di emissione di avviso di pagamento PagoPA

oppure

I moduli sono stati aggiornati con tali indicazioni.

Attualmente è escluso il versamento in contanti presso il riscuotitore camerale, se non previo contatto con l’ufficio Mediazione e arbitrato (per la fatturazione immediata). 

Azioni sul documento

contenuto aggiornato il 24/09/2020