Premio Douja d’Or 2016: 4 aziende e 6 vini padovani vincitori alla 44° edizione del Concorso Enologico Nazionale

 Il vino padovano di qualità si conferma al top a livello nazionale.
Tappa fissa nel panorama dei premi enologici nazionali, la Camera di Commercio di Asti ha selezionato le aziende e i vini vincitori dell’edizione 2016 del Concorso Enologico Nazionale “Premio Douja d’Or”, indetto dall’ente camerale piemontese.

Quest’anno le aziende padovane vincitrici sono 4:

­Ca’ del Colle di Facchin Mauro​, Vo’ Euganeo, con il vino Colli Euganei Fior D’Arancio Spumante DOCG 2015.

­Giacomo Salmaso di Diego Salmaso & C​., Montegrotto Terme, con i vini Colli Euganei Merlot 2015 e Colli Euganei Fior d’Arancio DOCG 2014.

La Roccola di Belluco Antonio​, Cinto Euganeo, con i vini Colli Euganei Fior d’Arancio Spumante DOCG e Prosecco Spumante Dry 2015 Millesimato Lady Flavia.

­Terre Gaie​, Vo’, con il vino Colli Euganei Rosso 2012 Triangolo.

L’inaugurazione del 50° Salone Nazionale di Vini Selezionati ­ Douja D’Or e la premiazione dei vincitori del concorso è prevista, rispettivamente, per venerdì 9 settembre e sabato 10 settembre ad Asti.


Il presidente della Camera di Commercio di Padova Fernando Zilio si congratula con le aziende padovane a cui è andato il prestigioso riconoscimento di livello nazionale: “Questo premio dimostra e conferma l’elevato livello di qualità raggiunto dalle nostre aziende vinicole dei Colli Euganei. E’ un ottimo riconoscimento per la promozione sul mercato interno ed estero dei vini del nostro territorio e per le nostre imprese”.

Azioni sul documento

contenuto aggiornato il 13/07/2016