Assistenza per difficoltà nella circolazione delle merci italiane a causa della crisi Covid-19

Servizio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale (coronavirus.merci@esteri.it)

A seguito delle numerose segnalazioni di casi di restrizione alla circolazione e di discriminazione verso merci italiane in esportazione, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale si è attivato a tutela delle imprese che, a seguito della crisi provocata dall'emergenza Covid-19, per assistenza crisi Covid-19 creando un apposito indirizzo email al quale è possibile segnalare le difficoltà riscontrate: 

La Rete Diplomatico-Consolare e degli Uffici ICE all'estero è al fianco del sistema imprenditoriale italiano e si attiverà prontamente con le Autorità locali, al fine di facilitare la risoluzione delle problematiche segnalate.

Anche il Nuovo Centro Estero Veneto, funzione associata della CCIAA, per l’internazionalizzazione delle Camere di Commercio di Treviso – Belluno|Dolomiti e di Venezia Rovigo, in collaborazione con Promex – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Padova e Unioncamere del Veneto  in sinergia con MAECI ha attivato un servizio per la segnalazione di casi di difficoltà negli scambi internazionali connessi all'emergenza sanitaria da Coronavirus. La mail è: 

archiviato sotto: ,

Azioni sul documento

contenuto aggiornato il 28/03/2020