Modalità di presentazione comunicazione

Ogni dichiarante deve presentare un Modello Unico di dichiarazione ambientale, contenente tutte le Comunicazioni dovute per unità locale del dichiarante, con le modalità sotto indicate:

CHI

COSA

COME

Produttori iniziali che, nella propria Unità Locale, producono non più di 7 rifiuti e, per ogni rifiuto, utilizzano non più di 3 trasportatori e 3 destinatari finali

Comunicazione Rifiuti Semplificata

oppure

Spedizione postale della modulistica cartacea

Comunicazione Rifiuti

Trasmissione telematica, tramite www.mudtelematico.it

Altri produttori iniziali e nuovi produttori

Comunicazione Rifiuti

Trasmissione telematica, tramite www.mudtelematico.it

Gestori (recuperatori, trasportatori, smaltitori)

Comunicazione rifiuti

Trasmissione telematica, tramite www.mudtelematico.it

Comunicazione Veicoli Fuori Uso (se dovuta)

Comunicazione Imballaggi - Sezione gestori rifiuti di imballaggio (se dovuta)

Comunicazione Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (se dovuta)

Intermediari o commercianti senza detenzione

Comunicazione Rifiuti

Trasmissione telematica, tramite www.mudtelematico.it

Conai o altri soggetti di cui all’art. 220, comma 2

Comunicazione imballaggi - Sezione Consorzi

Trasmissione telematica, tramite www.mudtelematico.it

Soggetti istituzionali responsabili per il servizio di gestione dei rifiuti urbani o assimilati

Comunicazione rifiuti urbani, assimilati e raccolti in convenzione

-Trasmissione telematica, tramite www.mudcomuni.it

-Spedizione postale della scheda anagrafica generata dal sistema di compilazione www.mudcomuni.it

Produttori di Apparecchiature elettriche ed elettroniche e Sistemi collettivi di finanziamento

Comunicazione AEE

Trasmissione telematica, tramite www.registroaee.it

 

Trasmissione telematica 

Il file contenente la/e dichiarazione/i MUD compilata/e utilizzando il software dedicato deve essere spedito unicamente tramite mudtelematico.it, previa registrazione allo stesso.

Per effettuare la trasmissione gli utenti devono:

  • essere registrati al sito mudtelematico.it
  • disporre di firma digitale dotata di certificato di sottoscrizione valida (la firma digitale non deve necessariamente essere quella del dichiarante, ma può essere quella di un soggetto al quale il dichiarante ha delegato la compilazione e la trasmissione del MUD o anche la sua sola trasmissione)
  • disporre per il pagamento dei diritti di segreteria di carta di credito o di un contratto Telemaco Pay.

Spedizione cartacea

La dichiarazione MUD redatta su supporto cartaceo (ovvero unicamente la Comunicazione rifiuti speciali semplificata o la Sezione anagrafica delle dichiarazioni dei soggetti istituzionali che garantiscono la raccolta dei rifiuti urbani e assimilati qualora il dichiarante non disponga degli strumenti di firma digitale o di pagamento telematico dei diritti di segreteria) deve essere spedita esclusivamente a mezzo posta con raccomandata (non A.R.): non è quindi più possibile la consegna agli sportelli delle Camere di commercio.

La dichiarazione su supporto cartaceo deve essere spedita unitamente all'attestazione di versamento dei diritti di segreteria.
Il frontespizio della busta deve riportare i dati indicati nel Fac-simile, come previsti dal Dpcm n. 302 del 27 dicembre 2013

Per la spedizione alla Camera di Commercio di Padova bisogna fare riferimento al seguente indirizzo: 
C.C.I.A.A. PADOVA 
c/o CASELLA POSTALE N. 163 
30171 MESTRE CENTRO (VE) 

Per il pagamento dei diritti di segreteria C.C.P. 00114355

Azioni sul documento

contenuto aggiornato il 27/03/2017