Indirizzi PEC non validi o inattivi

Avviso: avvio procedimento per cancellazione massiva PEC anomale

Pubblicato in data 29/08/2019 all'albo camerale on line il provvedimento del Conservatore del Registro Imprese n. 339/2019 che comunica l’avvio del procedimento per la cancellazione d’ufficio delle PEC anomale.
Le imprese ed i soggetti cd. only REA (iscritti cioè al solo repertorio economico amministrativo - REA) presenti nell’elenco hanno 45 giorni di tempo dal 29.08.2019 (pertanto fino al 14.10.2019) per regolarizzare il proprio indirizzo PEC con le modalità riportate in questa pagina.
Dopo la regolarizzazione non è necessaria alcuna comunicazione al Registro delle imprese perché dopo il 14.10.2019 verrà effettuata una nuova verifica d’ufficio, eliminando dagli elenchi tutti i soggetti che nel frattempo hanno risolto l’anomalia della loro PEC.

Procedura cancellazione PEC non valide o inattive

Con direttiva del Mi.S.E. e del Ministero della Giustizia (Circolari PEC - Ministero dello Sviluppo Economico) è stato stabilito il principio secondo cui gli indirizzi PEC revocati, non validi, inattivi o non univoci (cioè riferiti a più imprese oppure a professionisti) devono essere cancellati dal Registro delle Imprese.

In attuazione di questa direttiva il Conservatore del Registro Imprese di Padova pubblica all'Albo Camerale la lista delle imprese i cui indirizzi non sono validi o inattivi.

L’elenco rimane pubblicato all’Albo Camerale per un periodo di 45 giorni.

Le imprese interessate possono provvedere a denunciare un nuovo indirizzo pec valido attivo ed univoco entro quarantacinque giorni dalla pubblicazione.

Trascorso il periodo di pubblicazione, l’elenco delle imprese che non hanno provveduto alla regolarizzazione viene trasmesso al Giudice del Registro che ordinerà la cancellazione dell’indirizzo non valido/attivo.

Regolarizzazione dell'indirizzo PEC

E' possibile riattivare le PEC inattive contattando il proprio gestore PEC. In questo caso on è necessario inviare nessuna comunicazione alla Camera di Commercio.

La comunicazione di un nuovo indirizzo PEC avviene esclusivamente con una delle seguenti modalità telematiche:

Azioni sul documento

contenuto aggiornato il 30/08/2019

A chi rivolgersi

Registro Imprese - Iscrizioni e Deposito Atti

PADOVA, Piazza Insurrezione XXVIII aprile '45, 1A

Orari

Per  informazioni e assistenza sulle pratiche Registro Imprese accedere a SARI Supporto specialistico interattivo

Il portale le consente, in autonomia, di accedere a tutte le informazioni necessarie alla predisposizione delle pratiche telematiche e di interagire con il Registro Imprese inviando quesiti scritti attraverso un web form guidato, oppure attraverso la prenotazione di un appuntamento telefonico