Brexit

Raggiunto l'accordo per gli scambi e la cooperazione tra UE e Regno Unito.

Raggiunto un "agreement in principle" con il Regno Unito, che definisce la futura cooperazione UE-UK  dal 1° gennaio 2021.

Questo non cambia la posizione del Regno Unito, quale Paese terzo rispetto all'Unione Europea. Dal 1° gennaio, infatti, a prescindere dall'accordo appena siglato, il Regno Unito non sarà più parte del mercato unico e lascerà l'unione doganale dell'UE insieme a tutte le politiche dell'Unione europea e agli accordi internazionali. Avrà fine la libera circolazione di persone, merci, servizi e capitali tra il Regno Unito e l'Unione Europea.

L’accordo prevede l'assenza di dazi e contingenti per le merci oggetto di scambi commerciali tra Regno Unito e i Paesi dell'Unione europea, ma resta fermo l'obbligo di assolvere le procedure doganali, benché facilitate.

Per maggiori dettagli consultare l'Accordo (pdf) e la pagina di approfondimento della Commissione Europea.

Si invita inoltre alla lettura della recente circolare n. 49 dell'Agenzia delle Dogane del 30 dicembre 2020 relativa alle procedure di esportazione verso il Regno Unito dagli uffici doganali nazionali, pubblicata in questo link. 

Nel portale WorldPass sono stati pubblicati i link all'accordo e a una brochure informativa realizzata dalla Commissione europea: Worldpass - Info Brexit

Azioni sul documento

contenuto aggiornato il 07/01/2021

A chi rivolgersi

Documenti Commercio Estero

piano terra
PADOVA, Piazza Insurrezione XXVIII aprile '45, 1A

Orari

appuntamenti in presenza al momento sospesi
• prima richiesta di documentazione per l’estero
• passaggio all'invio telematico delle pratiche
• visti su documenti firmati in originale

Telefono

049.82.08.265 dal lun al ven 9:00/12:30