Prevenzione della crisi d'impresa

Il D. Lgs. 14 del 12 gennaio 2019 "Codice della crisi e dell'insolvenza" riforma in modo organico e sistematico la materia dell'insolvenza e delle procedure concorsuali, introducendo nuovi sistemi di allerta e di gestione assistita della crisi d'impresa.

Tra le novità introdotte figurano gli OCRI (Organismi di composizione della crisi d’impresa), organismi che saranno istituiti presso le Camere di Commercio, ed a cui viene affidato il compito di gestire i procedimenti di allerta, nonché assistere gli imprenditori nei procedimenti di composizione assistita della crisi.

Il D.L. n. 118 del 24 agosto 2021, convertito con modifiche dalla Legge 147/2021, ha differito al 16 maggio 2022 l’entrata in vigore del Codice della crisi, facendo slittare l'avvio dell'OCRI e le procedure di allerta e di composizione assistita della crisi al 31 dicembre 2023.

Con il D.L. 118/2021 è stata introdotta dal 15 novembre 2021 la Composizione negoziata per la soluzione della crisi d'impresa (vedi la sezione ARGOMENTI CORRELATI). Si tratta di una procedura volontaria, disponibile a tutti gli imprenditori commerciali ed agricoli.

La Camera di Commercio di Padova, nel frattempo, sta proponendo alle proprie imprese una serie di iniziative formative gratuite, volte alla promozione di una cultura della prevenzione delle situazioni di crisi, attraverso una maggiore diffusione dell’analisi della gestione finanziaria e di una visione più integrata delle diverse problematiche aziendali, anche con focus sugli strumenti finanziari innovativi disponibili (vedi la sezione ARGOMENTI CORRELATI).

Azioni sul documento

contenuto aggiornato il 14/06/2022