Manifestazioni a premio

Le manifestazioni a premio sono iniziative pubblicitarie organizzate da un'impresa  per promuovere la conoscenza o la vendita dei propri prodotti o servizi con l'offerta di premi o sconti ai partecipanti. 
Le operazioni a premio possono essere rivolte:

  • a tutti coloro che acquistano prodotti o servizi;
  • solo ad un certo numero di partecipanti, in base alla sorte o alla loro capacità.

La Camera di Commercio, a garanzia della fede pubblica,  interviene nelle manifestazioni a premio:

  • nella procedure di assegnazione dei premi e nella successiva chiusura, con la presenza di un funzionario camerale (obbligatoria per legge in alternativa al notaio)  
  • per svolgere attività di controllo sulla loro regolarità (sulla base di una convenzione sottoscritta con il Ministero dello Sviluppo economico) .

Come fare

I soggetti che intendono svolgere un concorso a premio devono darne comunicazione, almeno 15 giorni prima dell'inizio, al Ministero dello Sviluppo Economico mediante compilazione e trasmissione di apposito modello, fornendo altresì:

  • il Regolamento del concorso con le indicazioni operative;
  • la documentazione comprovante l'avvenuto versamento della cauzione (o fideiussione bancaria o assicurativa) a garanzia dei premi promessi.

Non occorre richiedere autorizzazioni.

La data d’inizio della manifestazione a premio coincide, di regola, con la sua pubblicizzazione, vale a dire con il momento in cui il contenuto dell’iniziativa viene portato a conoscenza del pubblico dei destinatari con i mezzi più opportuni, quali giornali, radio, tv, manifesti, avvisi, etc. (Circolare MAP 28 marzo 2002 n. 1/AMTC).

Anche le comunicazioni ulteriori rispetto a quelle di avvio del concorso a premi, qualora siano riferite ad aspetti del concorso o del suo regolamento che modificano le caratteristiche sostanziali del concorso, devono essere trasmesse almeno 15 giorni prima dei loro effetti.

La comunicazione preventiva di svolgimento va trasmessa al Ministero dello Sviluppo Economico – Direzione Generale mercato, concorrenza, consumatore, vigilanza e normativa tecnica Divisione XIX – Manifestazioni a premio.

L'inoltro può essere effettuato se si dispone di firma digitale tramite il Servizio informatico Prem@ on Line, attivo su impresa.gov  cliccando successivamente “La mia scrivania”.

Dal 25 gennaio 2011, il servizio Prem@ on Line è l'unico canale di trasmissione, tuttavia, se il sistema telematico rilascia informazione secondo cui il servizio Premia on-line è inattivo, l’impresa può trasmettere la comunicazione con i relativi allegati mediante posta elettronica con firma digitale all'indirizzo di posta elettronica  e a quello dei Monopoli di Stato giochi.concorsiapremio@aams.it.

Come cercare una ONLUS cui devolvere i premi non assegnati

Le associazioni riconosciute quali ONLUS devono, per legge, riportare tale qualifica nella loro denominazione.

Le ONLUS operanti nella provincia di Padova possono essere reperite tra le associazioni iscritte nel Registro delle libere forme associative tenuto dalla Provincia di Padova e dal Comune di Padova.
Tali registri sono consultabili in Internet ai seguenti indirizzi:

Contattare il Ministero ai seguenti recapiti:
Per quesiti amministrativi:
Per supporto e compilazione dei modelli elettronici:
Recapiti:
tel  (+39) 06.9651.7258

fax (+39) 06.9651.7386

Per ulteriori approfondimenti si consiglia di consultare il sito del Ministero dello Sviluppo economico

Azioni sul documento

contenuto aggiornato il 01/05/2016