Salta al contenuto

Cosa fa

 L’ufficio Imprese artigiane si occupa di tutte le procedure relative alla tenuta, conservazione e gestione dell’Albo Imprese Artigiane e nonchè alla gestione della Commissione provinciale per l’Artigianato. 

L’iscrizione all’Albo è necessaria per l’attribuzione della qualifica di impresa artigiana ed è condizione per la concessione delle agevolazioni, prestiti, finanziamenti a favore delle imprese artigiane.
L’iscrizione comporta inoltre:

  • l’annotazione nell’apposita sezione speciale del Registro Imprese con la qualifica di artigiano
  • l'iscrizione del titolare, dei soci lavoranti e degli eventuali collaboratori familiari all'INPS - Gestione artigiani

L’ufficio gestisce in particolare:

  • tutte le fasi relative all’iscrizione, modificazione, cancellazione dall’albo imprese artigiane su domanda di parte (presentate a mezzo pratiche telematiche)
  • tutte le fasi relative all’iscrizione, modificazione, cancellazione dei consorzi artigiani nella sezione speciale dall’albo imprese artigiane
  • tutte le fasi relative all’iscrizione, modificazione, cancellazione nel all’albo delle imprese artigiane su iniziativa d’ufficio
  • verifiche requisiti per l’avvio di attività di installazione e manutenzione impianti (DM 37/2004) di imprese artigiane
  • verifiche requisiti per l’avvio dell’attività di commercio all’ingrosso
  • verifiche requisiti per l’avvio di attività di impresa di autoriparazione (L. 122/1992) di imprese artigiane
  • verifiche requisiti per l’avvio di attività di impresa di pulizie di imprese artigiane
  • verifiche requisiti per l’avvio di attività di facchinaggio (L. 84/1994) di imprese artigiane
  • pareri su regolamenti comunali per l’esercizio delle attività di acconciatori ed estetisti
  • cancellazioni d’ufficio di imprese individuali artigiane ai sensi del DPR 247/2004
  • rilascio certificati previdenziali IVS artigiani
  • accertamento sanzioni ai sensi della L. R. n. 67/1987
  • gestione segnalazioni di Comuni, INPS, DTL, INAIL ed altri Enti ed attività di accertamento relative ad imprese artigiane

L’ufficio gestisce inoltre la Comunicazione Unica (ComUnica) quale procedura che consente di eseguire contemporaneamente e con un’unica modalità di presentazione, per il tramite del Registro imprese, tutti i principali adempimenti amministrativi necessari all’avvio dell’impresa ai fini della pubblicità legale nel Registro imprese, dell’iscrizione all’Albo imprese artigiane, ma anche ai fini fiscali (IVA), previdenziali (INPS) e assicurativi (INAIL).

Contatti

Attività Economiche e Imprese Artigiane

3° piano - stanza 312 - Piazza Insurrezione XXVIII aprile '45, 1A - Padova - 35137

Per informazioni su pratiche telematiche già presentate al Registro Imprese utilizzare esclusivamente il "DIARIO MESSAGGI" all'interno della piattaforma MYPage Telemaco. 

Tutte le informazioni sulla corretta compilazione delle pratiche sono presenti nelle guide disponibili.

Attraverso il servizio SARI è possibile interagire direttamente con il Registro Imprese, inviando quesiti scritti attraverso un web form guidato, oppure, attraverso la prenotazione di un appuntamento telefonico

Ultimo aggiornamento

09-12-2022 20:12

Questa pagina ti è stata utile?